La lista dei “poveri” pubblicata on line: la gaffe del Comune di Meta

comune-meta

META. Il Comune di Meta pubblica integralmente sull’albo pretorio la lista delle 34 famiglie “indigenti” che hanno ottenuto il beneficio del bonus acqua. Si tratta di un’agevolazione destinata alle famiglie che dispongono di un’attestazione ISEE (relativa al 2013) di valore inferiore o uguale a 7.500 euro e per le famiglie “numerose” con quattro o più figli a carico con ISEE non superiore a 20mila euro.

Alla determina pubblicata sull’albo pretorio risulta anche allegata la lista dei beneficiari. Nomi, cognomi, date di nascita e codici di utenza. Una gaffe che potrebbe costare una multa salatissima per l’Ente.