La curiosità: Famiglie divise per il ricordo del defunto

manifesti-lutto-famiglie-divise

SORRENTO. Quando nemmeno la morte aiuta a far trovare la pace. Protagonista della vicenda è il compianto Giovanni Marzuillo. La cosa che stupisce è che per ricordare il defunto, deceduto un anno fa, sono apparsi due manifesti che annunciano due iniziative separate. E come se non bastasse i due manifesti sono stati affissi in più punti uno vicino all’altro. Per la commemorazione, quindi, saranno celebrate ben due cerimonie. La prima è in programma per oggi pomeriggio, alle ore 19, presso la chiesa di Nostra Signora di Lourdes del rione Marano. In questo caso la funzione liturgica è stata voluta dalla madre, dai fratelli e dalle sorelle, dai cognati e dai nipoti.

Appuntamento diverso, invece, quello voluto da moglie e figli. Loro si ritroveranno per la commemorazione dopodomani, 5 maggio, alle ore 19 presso la chiesa del Santissimo Rosario del centro storico di Sorrento.

Chissà cosa ne penserà il defunto.