La competizione elettorale a Sant’Agnello entra nel vivo

SANT’AGNELLO. In attesa dell’ufficializzazione delle liste, prevista per la fine della prossima settimana, i contendenti affilano le armi.

 

Rosario Salerno, candidato sindaco dei Cristiano Democratici si appresta a compiere un tour elettorale tra i rioni di Sant’Agnello.

Ad affiancarlo negli incontri con la popolazione ci sarà don Nicola De Maria, il sacerdote che corre per un posto in Consiglio comunale. Il programma del pastore è semplice e chiaro: “Garantire un sussidio di 150 euro mensili ai disoccupati ed ai giovani in difficoltà, da finanziare attraverso l’immediato stop ad ogni forma di spreco da parte del Comune”.

Intanto, l’altro candidato alla guida dell’amministrazione, Gian Michele Orlando, si appresta a presentare la propria lista, che dovrebbe essere ufficializzata già domani.

L’ex sindaco ha raggiunto un accordo con Salvatore Siviero, leader del movimento “Forza Sant’Agnello”, che nei giorni scorsi si è ritirato dalla competizione. Alcuni degli esponenti del gruppo di Siviero correranno con Orlando, il quale si è impegnato a fare propri alcuni punti del programma di “Forza Sant’Agnello”, in particolare per quanto riguarda il varo di una politica urbanistica più razionale e rispettosa del territorio.

Anche Piergiorgio Sagristani è al lavoro per completare la compagine in corsa per le elezioni.

Manca solo l’ufficialità per il decimo componente la lista “Sant’Agnello prima di tutto” che dovrebbe essere il consigliere uscente Nello Marone.

RIPRODUZIONE RISERVATA