La capitaneria mette in salvo un’imbarcazione in avaria con 6 bambini a bordo

Guardia-costiera

VICO EQUENSE. Nel pomeriggio di ieri è dovuta intervenire la Capitaneria di Porto per salvare 6 bambini e 2 adulti a bordo di un’imbarcazione in avaria al largo della Marina d’Equa. L’allarme è partito intorno alle 17, quando il motore della barca di 8 metri si è fermato improvvisamente. Il mare grosso e la forte corrente ha spinto uno dei due adulti a contattare il 1530, il numero blu per le emergenze.

 

Il tempestivo intervento del battello veloce della Guardia Costiera A56 ha evitato il peggio. I bambini sono stati trasbordati a bordo del mezzo nautico della Capitaneria e la barca in avaria è stato condotto nel porto di Castellammare di Stabia.


RIPRODUZIONE RISERVATA