Capri Watch fashion & Accessories

La Campania torna zona gialla, ma solo per poche ore

roberto-speranza

La Campania tornerà ad essere zona gialla a partire dalla mezzanotte di domenica, quando scadranno le ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza che prevedono la zona arancione anche per Toscana, Valle d’Aosta e provincia autonoma di Bolzano e che non saranno rinnovate.

Sarà però un passaggio solo formale, non legato ai parametri ma soltanto sulla scadenza dei provvedimenti. Mentre per la giornata di domenica, infatti, gli spostamenti in Campania saranno liberi, così come avviene per tutte le Regioni gialle, le cose cambieranno già dal prossimo lunedì, con il decreto legge attualmente in vigore, che vieta lo spostamento tra Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio.

Le nuove norme valgono a partire dalla mezzanotte del 21 dicembre. Pertanto lunedì 21, martedì 22 e mercoledì 23 sarà possibile spostarsi soltanto tra Comuni all’interno della stessa Regione. Dal 24 dicembre al 6 gennaio, invece, varranno le regole contenute nel decreto che verrà approvato nella serata di oggi dal Consiglio dei ministri.

In base a quanto emerso fino ad ora, la linea sarebbe quella della zona rossa nei giorni prefestivi e prefestivi e della zona arancione negli altri giorni, in tutta Italia.