L’amore nato da una querela, domani a Piano il matrimonio tra Maria Elena Valanzano e Fabrizio d’Esposito, giornalista de “Il Fatto Quotidiano”

Matrimonio

PIANO DI SORRENTO. Un matrimonio che nasce da una querela scampata, quella che Maria Elena Valanzano, componente dello staff legislativo del Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, si accingeva a presentare nei riguardi di Fabrizio d’Esposito giornalista de “Il Fatto Quotidiano” per un articolo particolarmente aggressivo.

 

Da qui un incontro chiarificatore fra i due che non si conoscevano, ma da cui però sboccia l’amore fino al matrimonio in programma domani alle ore 11.15 nella Basilica di San Michele Arcangelo a Piano di Sorrento celebrato dal parroco Don Pasquale Irolla.

La storia però viene raccontata in un volumetto scritto da d’Esposito con cui gli sposi accompagneranno la tradizionale bomboniera agli invitati e nel quale un pensiero particolare è dedicato a Mon Arturo Aiello, arcivescovo di Teano, e padre spirituale di Fabrizio d’Esposito.

Dopo il rito gli sposi saluteranno parenti e amici alla Masseria Astapiana Villa Giusto a Vico Equense. Tra gli ospiti anche colleghi della stampa come Marco Travaglio, condirettore de “Il Foglio”, Antonello Caporale, Mario Aiello, Vincenzo Califano, Anna Laudati e Vincenzo Iurillo. Tra i politici invitati l’On. Giuseppe Ossorio, l’Assessore Regionale Edoardo Cosenza e Luca Iosi ex segretario dei giovani craxiani.

RIPRODUZIONE RISERVATA