Investe anziana e fugge, ma poi si presenta alla polizia

anziana-investita1

SORRENTO. L’altra sera ha investito con la propria auto una donna nella zona dell’incrocio di Marano. Dopo l’incidente, anziché prestare soccorso alla vittima, si è dileguato. L’anziana, intanto, veniva soccorsa e trasportata all’ospedale di Sorrento. Dopo qualche minuto presso la struttura sanitaria si è presentato anche l’investitore. Evidentemente il rimorso ha prevalso. Il giovane, un 22enne di Sorrento, ha raggiunto il nosocomio per sincerarsi delle condizioni della donna. Qui c’erano anche gli agenti del commissariato, coordinati dal vice questore Antonio Vinciguerra, ai quali l’investitore ha ammesso le proprie responsabilità. Per lui è scattata la denuncia a piede libero per omissione di soccorso, oltre al sequestro dell’autovettura ed al ritiro della patente.

Nel frattempo sono state verificate anche le condizioni dell’anziana, una 60enne di Vico Equense. I sanitari del presidio sorrentino le hanno riscontrato traumi e contusioni giudicati guaribili nel giro di 20 giorni, salvo complicazioni.