Iniziativa del Rotary per la tutela della salute di bambini ed anziani

SORRENTO. Si chiama “Rotary per una vita migliore”, il progetto che la sezione peninsulare dell’associazione sta per avviare in penisola sorrentina.

L’iniziativa prevede uno screening eseguito da medici specialisti iscritti al sodalizio: Un otorino, un oculista ed un posturologo.

Le visite gratuite comprenderanno esami audiometrici, oculistici (tesi in particolare ad individuare i casi di occhio pigro) ed uno posturale. Al termine ai pazienti sarà rilasciata una scheda diagnostica con i rilievi segnalati dagli specialisti del Rotary e l’indicazione delle ulteriori indagini da effettuare su prescrizione del medico di base.

Il progetto partirà dal conservatorio “Santa Maria delle Grazie” e dalla casa di riposo “Sant’Antonio”.

L’obiettivo del Rotary, però, è quello di estendere l’iniziativa a tutte le scuole di infanzia, ai convitti ed alle case di riposo di Sorrento, anche sulla base del patrocinio morale del Comune.

“L’associazione – sottolinea il presidente Baldo Liguoro – mette risorse economiche e professionalità al servizio della comunità per individuare i disagi fisici delle fasce più deboli ed impedire che sfocino in malattie croniche: un obiettivo ambizioso per i bambini, che sono il futuro e per gli anziani, fascia più a rischio”.