Iniziati i lavori per la Funivia del Faito

funivia-Faito

CASTELLAMMARE DI STABIA/VICO EQUENSE. È stato aperto ufficialmente il cantiere per il ripristino della Funivia del Faito. La svolta è arrivata ieri mattina, quando i dipendenti dell’Eav hanno consegnato la fune che consentirà alle cabine di collegare nuovamente Castellammare di Stabia con la vetta del Monte Faito. L’intervento programmato dalla Regione Campania prevede anche l’adeguamento dell’infrastruttura alla normativa antisismica. Gli interventi, per un costo complessivo di circa 2 milioni di euro, dovrebbero concludersi entro la prossima estate.

Inaugurata nell’agosto del 1952, la Funivia del Faito ha registrato una media di circa 60mila presenze annue. Questo fino al 2012, quando problemi di ordine burocratico hanno portato alla sospensione del servizio. L’ultima corsa, infatti, risale al 10 settembre 2012. Da allora l’impianto è sempre stato fermo.

Ora sembra finalmente essere arrivata la svolta con la funivia destinata a riprendere il servizio attivo già durante la prossima estate.