“Incontri al buio… sotto le stelle”: torna il cinema all’aperto a Piano di Sorrento – guarda la programmazione –

villa-fondi-cinema

PIANO DI SORRENTO. Questa sera, alle ore 21, a Villa Fondi, prende il via la rassegna cinematografica “Incontri al buio… sotto le stelle” curata, in questa prima tranche fino al 23 luglio, dal circolo “Endas Associnema Penisola Sorrentina” e inserita nella Summertime 2014.

Ad aprire la kermesse, sotto la direzione artistica di Antonio Volpe, il film americano “Molto forte, incredibilmente vicino”, diretto da Stephen Daldry e interpretato da Tom Hanks, Sandra Bullock, il piccolo Thomas Horn, James Gandolfini, John Goodman, Viola Davis, Jeffrey Wright e Max von Sydow (anno 2011; durata 129 minuti; genere drammatico).

Mercoledì 2 luglio, alle ore 21, sarà invece la volta del film italiano “La vita facile” diretto da Lucio Pellegrini e interpretato da Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi, Camilla Filippi, Ivano Marescotti, Vittoria Puccini, Angelo Orlando, Djibril Kébé, Souleymane Sow e Max Tardioli (anno 2011; durata 102 minuti; genere commedia).

Il 12 luglio, questa volta di sabato, sempre alle ore 21, a Villa Fondi, sarà proiettato il film “Bel ami – Storia di un seduttore”, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1885 scritto dal francese Guy de Maupassant, diretto da Declan Donnellan e Nick Ormerod e interpretato, tra gli altri da Robert Pattinson e Uma Thurman (anno 2012; durata 102 minuti: genere drammatico, erotico).

Il penultimo appuntamento prevede il film ambientato nel 1965 in un’isola fittizia chiamata News Penzance, e intitolato “Moonrise Kingdon – Fuga d’amore”, diretto da Wes Anderson con attori come Bruce Willis, Bill Nurray, Jared Gilman, Kara Hayward ed Edward Norton (anno 2012; durata 94 minuti; genere commedia, drammatico, romantico).

Mercoledì 23 luglio si conclude la rassegna curata dal Circolo Endas, con il film “La stella che non c’è” girato tra Shanghai, Wuhan, Chongqing, Mongolia e Genova, liberamente ispirato dal libro “La dismissione” di Ermanno Rea, diretto da Gianni Amelio e interpretato, tra gli altri, da Sergio Castellitto, Tai Ling e Angelo Costabile (anno 2006; durata 104 minuti; genere drammatico).

Dal 30 luglio fino al 26 agosto la programmazione cinematografica della Summertime di Piano di Sorrento passerà nelle mani dell’associazione Arci, sotto la direzione artistica di Francesca Paolillo con film come “La Grande Bellezza”, “Corpo Celeste”, “Zoran, il mio cugino scemo”, “Miele” e “La Mafia uccide solo d’estate”.