Capri Watch, fashion accessories

Incidente sulla Sorrento-Massa Lubrense: Morta ragazza inglese originaria della costiera arrestato il fidanzato di Sorrento

lia-di-massa

MASSA LUBRENSE. È una ragazza di 20 anni di nazionalità inglese ma di origini di Massa Lubrense, Lia Di Massa, la vittima dell’incidente stradale verificatosi questa mattina alle prime luci dell’alba sulla provinciale Sorrento-Massa Lubrense. La giovane, dopo aver trascorso la notte in discoteca, era con il fidanzato a bordo dell’auto, un’Opel Corsa, che viaggiava in direzione di Massa Lubrense, quando per cause da accertare la vettura si è ribaltata ed è finita contro un muretto che costeggia la carreggiata e la 20enne è stata sbalzata fuori dall’abitacolo attraverso il finestrino.

incidente-20819

Inutili i soccorsi, Lia Di Massa è morta sul colpo. Solo qualche ferita, invece, per il fidanzato, un 21enne di Sorrento, che è stato ricoverato all’ospedale “Santa Maria della Misericordia” senza che fosse in pericolo di vita. Il ragazzo era alla guida della vettura e stava riaccompagnando la fidanzata a casa del nonno, residente a Massa Lubrense.

Sul posto, dopo l’incidente, gli agenti della polizia municipale di Massa Lubrense, diretti dal comandante Rosa Russo e coordinati dal tenente Carlo Fabiano, ed i carabinieri della compagnia di Sorrento, agli ordini del capitano Marco La Rovere, che hanno subito avviato le indagini per ricostruire la dinamica del tragico episodio.

Poco dopo mezzogiorno il colpo di scena: Angelo Guarracino, il fidanzato, è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale. Al giovane è stato notificato il fermo dai carabinieri di Sorrento.