Inchiesta mensa a Sant’Agnello, archiviazione per Gargiulo ed Aversa

mensa scolastica

SANT’AGNELLO. Il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, esprime tutta la soddisfazione personale e della sua amministrazione in relazione al decreto di archiviazione disposto nei confronti del comandante della polizia municipale, Nello Gargiulo e della dipendente comunale Giuseppina Aversa, coinvolti in una indagine della Procura di Napoli per l’affidamento del servizio mensa scolastica per fatti che risalgono al 2012.

“Fin dall’inizio – ha sottolineato il primo cittadino – abbiamo espresso piena fiducia nella magistratura e nei confronti dei nostri dipendenti. L’archiviazione del caso e quindi il venir meno delle accuse mosse nei confronti del dottor Nello Gargiulo e di Giuseppina Aversa conferma la correttezza del loro operato e delle buone prassi amministrative in uso presso il nostro Comune. Questa decisione riconosce che Gargiulo ed Aversa hanno agito nel rispetto della legge. Tutto ciò ci conforta – conclude Sagristani – e restituisce piena serenità ed onorabilità personale a due dipendenti che si sono sempre distinti per spirito di servizio ed abnegazione”.