Secondo incendio in poche ore: bruciano anche i Colli di San Pietro

incendio-sterpaglie

PIANO DI SORRENTO. Il tempo di domare le fiamme a Termini ed i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento si sono dovuti portare in fretta e furia nella zona dei Colli di San Pietro. Verso le 18 è stato lanciato un nuovo allarme per l’ennesimo incendio sviluppatosi nell’area della penisola sorrentina.

Anche in questo caso, così come avvenuto nel primo pomeriggio di oggi tra Punta Campanella ed il Monte San Costanzo, il rogo è stato alimentato dal forte vento di scirocco. Al momento non è possibile fare ipotesi circa le cause del fuoco: potrebbe essere stata una cicca di sigaretta accesa, così come l’incendio di sterpaglie da parte di un contadino. Per ora sembrano esclusi rischi per le abitazioni e per i residenti della frazione di Piano di Sorrento.