Capri Watch, fashion accessories

Incendi boschivi, le proposte dei carabinieri

incendio-le-tore

Al termine di un’estate caratterizzata da numerosi roghi che hanno prodotto effetti disastrosi sul territorio, l’Arma dei carabinieri organizza un convegno per affrontare il fenomeno degli incendi boschivi. Lunedì 16 ottobre 2017, dalle ore 9 alle ore 16:30, nel teatro di Corte del Palazzo Reale in piazza del Plebiscito, a Napoli, si terrà l’incontro sul tema “Tutelare i boschi dagli incendi, proposte azioni per la salvaguardia ed il recupero del territorio”.

Grazie al contributo di diversi esperti del settore verranno affrontate le cause predisponenti della lunga serie di roghi che hanno caratterizzato l’ultima estate. Saranno proposte soluzioni e azioni concrete volte a mitigare il fenomeno e le sue disastrose conseguenze sull’ambiente partendo dal progetto pilota “Vesuvio”: un insieme di interventi ordinari e straordinari per la salvaguardia e il recupero del territorio. Le conclusioni nel pomeriggio, con l’intervento del Comandante Generale dei Carabinieri.

Nel frattempo sono stati stanziati 70mila euro per mettere in sicurezza via Nuova Faito, a Vico Equense. Comune, Città metropolitana, ente Parco dei Monti Lattari, Genio Civile regionale, si sono incontrati per discutere degli interventi da attuare per mettere in sicurezza il costone e consentire il transito di persone e veicoli. Dopo i devastanti incendi estivi, infatti, a Monte Faito, con l’arrivo delle piogge autunnali, si registrano già le prime frane.