In penisola l’incontro annuale degli avvocati

Villa-Angelina

MASSA LUBRENSE. La penisola sorrentina scelta come sede per l’annuale consiglio direttivo nazionale dell’Aiga, l’Associazione italiana giovani avvocati. Una due giorni che si sviluppa oggi e domani tra il centro di alta formazione di Villa Angelina, a Massa Lubrense, e la sala consiliare del Comune di Sorrento.

I lavori prenderanno il via nel pomeriggio odierno. Dopo l’introduzione del coordinatore regionale dell’Aiga, Antonio Raffone, sono previsti gli interventi di Gennaro Torrese, presidente dell’Ordine degli avvocati di Torre Annunziata, Luigi Riello, procuratore generale di Napoli, Oscar Bobbio, presidente del Tribunale oplontino, Alessandro Pennasilico, procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Ciriaco Sammaria, delegato della Cassa Forense, Pasquale Damiano, segretario del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Torre Annunziata e Pasquale Sergio, presidente dell’Aiga di Torre. Gli interventi programmati sono di Luigi Pentangelo, presidente vicario del Tribunale di Torre Annunziata, Modestino Acone, docente di Diritto processuale civile alla Federico II e Francesco Giorgino, giornalista del Tg1 e docente di Scienze politiche alla Luiss di Roma.

Comune1sorrento

Domani, invece, è in programma una tavola rotonda presso il Comune di Sorrento. Prevista la partecipazione di Cosimo Ferri, sottosegretario al ministero della Giustizia, dei deputati Carlo Sarro e Camilla Sgambato, di Nunzio Luciano, presidente della Cassa Forense, Mirella Casiello, presidente dell’Oua, Francesco Caia, consigliere nazionale Cnf e Nicoletta Giorgi, presidente nazionale dell’Aiga. Modera gli interventi la giornalista di Italia Oggi, Beatrice Migliorini.