Capri Watch, fashion accessories

Imparare a leggere le etichette, un incontro a Sorrento

etichettatura

SORRENTO. Si rinnova l’appuntamento con l’Associazione a tutela dei consumatori Adiconsum che a Sorrento – presso il Centro Polifunzioanle per le persone anziane in via degli Aranci – terrà un incontro dal titolo “Contraffazioni alimentari: l’etichettatura come strumento di tutela”.

Lo scopo – ancora una volta – è quello di informare i cittadini per indurli a compiere delle scelte di consumo consapevoli. L’etichetta è l’unico strumento a nostra disposizione per orientarci tra gli innumerevoli scaffali di un supermercato o di un centro commerciale. Saper leggere correttamente l’etichetta dei prodotti alimentari d’altronde tutela non solo la salute di ognuno di noi ma anche “la tasca” perché ci evita di effettuare spese inutili e non in linea con i nostri reali bisogni.

Leggere correttamente le etichette alimentari ci dà la possibilità di verificare quale sia l’origine del prodotto e soprattutto in un periodo in cui la maggior parte delle materie prime utilizzate nella nostra alimentazione – pasta, olio, pomodori, miele – proviene dal Canada, dall’Australia, dal Nord Africa e dalla Cina, una corretta educazione al consumo ci metterebbe in condizione di evitare di acquistare prodotti di dubbia provenienza e di dubbia qualità.

Infine l’incontro avrà anche l’intento di dare risposte ai cittadini su argomenti di primaria importanza: il significato di fare la spesa a km 0; come si compone il prezzo finale al dettaglio; perché conviene comprare direttamente dal produttore e gli strumenti che ha il consumatore per comprendere la bontà o meno di un prodotto.