Il tradimento si è compiuto, Higuain passa alla Juve

HiguaininNapoliAtalanta

Noi di SorrentoPress in genere non ci occupiamo della giostra del calciomercato, ma la notizia è di quelle grosse, che non si può lasciar passare sotto traccia. Gonzalo Higuain nel prossimo campionato vestirà la maglia della Juventus.

Stando a quanto riporta Sky Sport tutta l’operazione si sarebbe svolta in gran segreto. Higuain ha svolto le visite mediche a Madrid con lo staff bianconero e dopo averle superate ha firmato il contratto che lo lega al club torinese fino al 2020.

L’ingaggio annuo ammonterebbe almeno ad 8 milioni di euro a stagione con i diritti di immagine gestiti interamente dalla famiglia del Pipita. Oggi o domani, stando alle prime voci che arrivano dalla dirigenza della Juve, la società bianconera invierà la comunicazione al Napoli di voler pagare la clausola rescissoria da 94,5 milioni di euro.

Una vera beffa per il Napoli ed anche per i suoi tifosi. Società e supporter che si aspettavano nelle prossime ore l’arrivo a Dimaro del campione argentino. Che invece ha deciso per un voltafaccia improvviso: lascia il Napoli per la Juventus.

Giuntoli ha contattato in tarda mattinata il suo collega Paratici, in queste ore a Madrid per seguire la vicenda, ricevendo la conferma che la Juve pagherà la clausola secondo quanto previsto dal contratto di Higuain.

In pratica, secondo le indiscrezioni, Nicolas avrebbe già da quattro giorni lasciato l’Argentina per spostarsi a Madrid e gettare le basi sul trasferimento: ieri, dopo i finti segnali di distensione (in ogni caso senza accordo raggiunto nella notte, Higuain avrebbe raggiunto Dimaro lunedì pomeriggio) il viaggio madrileno del Pipita, le visite mediche e la firma al contratto.

Possiamo solo immaginare come sarà accolto Higuain al San Paolo dai tifosi azzurri.