Il Tg3 Campania trasmette un servizio sul Pietro Micca a Puolo

pietro-micca-3

MASSA LUBRENSE. Il Tg3 Campania di ieri sera alle ore 19:30 ha trasmesso un servizio di Vincenzo Perone sul gemellaggio tra il Comune di Massa Lubrense e quello di Monte di Procida. La cerimonia ha avuto come protagonista il rimorchiatore a vapore Pietro Micca legato a doppio filo alla storia delle due città. Il battello classe 1894 fu acquistato dalla cava Merlino operante a Marina di Puolo fino alla metà degli anni ’70 e salvato dalla rottamazione da uno dei suoi marinai, Benito Spinelli di Monte di Procida. Il marinaio, poi, insieme ad una cordata di ammiratori del rimorchiatore hanno curato il suo restauro.

Il ritorno del Pietro Micca è stato salutato con commozione dagli abitanti più anziani del borgo di Marina di Puolo che hanno ripercorso gli anni difficili del dopoguerra e del duro lavoro della cava per l’estrazione della pietra calcarea servita per l’ampliamento del porto di Napoli. All’interno del servizio gli interventi del sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli e di quello di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese che hanno insieme sottoscritto un “patto di amicizia” tra i due Comuni che rappresentano idealmente l’inizio e la fine del Golfo di Napoli.

Di seguito il link per rivedere il Tg3 Campania:

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/basic/PublishingBlock-d2203e2e-1690-4898-839d-f712cdab8eb1.html