Il Sorrento vince a Prato

papagni-aldo

Doveva essere la partita della svolta e così è stato, il Sorrento vince al Comunale Lungobisenzio di Prato e abbandona l’ultimo posto in classifica. Segnali positivi la squadra di Papagni li aveva mostrati già con il Latina, nella rocambolesca sconfitta di domenica scorsa.

 

Succede tutto nei primi 45 minuti. Al 19′ il Sorrento passa in vantaggio con il gol di Nocentini. Il raddoppio arriva dieci minuti più tardi con il sigillo di Musetti. Il doppio svantaggio sveglia i padroni di casa, che accorciano le distanze al 38′ con Casini, che approfitta di un errore difensivo. Il primo tempo si conclude sul 2 a 1 per il Sorrento.

Nella ripresa il Prato entra in campo motivato a capovolgere il risultato, ma nonostante i ripetuti tentativi la porta di Rossi rimane inviolata. La squadra di Papagni grazie ad una prestazione maiuscola porta a casa una vittoria preziosa.

Tre punti fondamentali in chiave salvezza, sopratutto alla luce delle sconfitte del Barletta ieri (3 a 2) contro l’Avellino e la Carrarese che oggi a perso 1 a 0 dal Benevento.