Capri Watch - Fashion Accessories

Il sindaco di Massa Lubrense. Da domani controlli più difficili serve responsabilità

lorenzo-balducelli-6

MASSA LUBRENSE. Domani prende il via la cosiddetta fase 2 dell’emergenza Covid-19 e non sono pochi gli amministratori pubblici preoccupati dalle insidie che una riapertura, seppure moderata, può nascondere. Per questo da più parti arrivano inviti alla moderazione ed a non abbassare la guardia. È ad esempio il caso del sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, che ha voluto sensibilizzare i propri concittadini al senso di responsabilità ed all’autocontrollo.

Ecco il messaggio:

Il 4 maggio nella tradizione napoletana è sinonimo di grande confusione. In epoca vicereale, per quella data era prevista, per legge, la scadenza dei contratti di locazione, gli sfratti e la presa di possesso della nuova casa. Il caos insomma.
Spero non lo sia, invece, per noi. Per domani, 4 maggio, ci sono una serie di misurate “aperture” alla normalità che dovrebbero, man mano, aumentare nel tempo.
Devo #ringraziare di cuore quanti fino a questo momento hanno fatto il proprio dovere. Si tratta della stragrande maggioranza dei #cittadini di Massa Lubrense. Al netto di pochi casi, i cittadini di Massa Lubrense hanno osservato diligentemente le restrizioni dovute all’emergenza Covid–19 e di questo, come sindaco, ne sono #orgoglioso.
Mentre fino ad ora le parole d’ordine erano #controllare e #blindare gli ingressi al paese, ora le cose saranno diverse, ed a mobilità aumentata, sarà più difficile per la nostra Polizia Municipale e per le Forze dell’Ordine poter controllare. Quindi le parole d’ordine d’ora in poi saranno: #responsabilità ed #autocontrollo. Ognuno dovrà fare la sua parte. Meglio e più di prima.
Il #futuro è nelle nostre mani. Se sapremo essere #responsabili ci saranno sempre maggiori #aperture. Altrimenti saremo costretti a tornare indietro e richiudere tutto. Una prospettiva che non dobbiamo sinceramente augurarci.
E’ con queste raccomandazioni che ci apprestiamo a vivere questa nuova fase. Mi aspetto grande senso civico, responsabilità da parte di tutti, nella consapevolezza che è in gioco il nostro futuro, la nostra #salute e la qualità della nostra #vita, dei nostri #cari e dei nostri #concittadini.