Il sindaco chiude una casa vacanza priva di autorizzazioni

Giuseppe-Cuomo1

SORRENTO. Stop ad un’attività extralberghiera che sorge nella zona del Nastro Verde. Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha emanato un’ordinanza che impone la cessazione immediata per la “Villa Antonella Luxury Resort”. Provvedimento che arriva dopo una serie di verifiche effettuate dagli uomini della polizia municipale. I controlli dei caschi bianchi di Sorrento, infatti, hanno evidenziato che la casa vacanza veniva esercitata in forma imprenditoriale nonostante l’assenza della necessaria Scia (segnalazione certificata di inizio attività).

Pertanto proprietario ed usufruttuaria dell’immobile dove viene svolta l’attività sono stati obbligati a sospendere l’esercizio della struttura extralberghiera. Nel dispositivo, inoltre, si avverte che in caso di inottemperanza alla struttura saranno apposto i sigilli.

Contro l’ordinanza sindacale può essere presentato ricorso al Tar (entro 60 giorni) o al Presidente della Repubblica (nel termine di 120 giorni).