Il San Paolo tra le scuole selezionate per l’Erasmus

istituto-san-paolo

SORRENTO. L’Istituto polispecialistico San Paolo è una delle 91 scuole italiane selezionate (con un punteggio di 100/100) fra le 968 candidate, per la partecipazione al Programma Erasmus+ 2014 – 2020, finanziato dall’UE e dedicato all’istruzione, alla formazione, alla gioventù e allo sport, con il progetto “Teachers and students: together for a school 3.0” Azione K1 (mobilità dello staff).

Nel biennio 2016-2017 un gruppo di venti docenti effettuerà delle mobilità di circa una settimana in Finlandia, Svezia, Grecia, Spagna, Germania e Portogallo per partecipare a percorsi di formazione ed aggiornamento su tematiche inerenti l’uso intensivo transgenerazionale e transdisciplinare dei nuovi sistemi di comunicazione nella didattica curriculare.

Per l’Azione K2 Partenariati strategici fra scuole, l’Istituto San Paolo sarà uno dei partner di una scuola tedesca nel progetto “The challenges of our culture”.

Nel prossimo biennio alunni e insegnanti provenienti da Germania (paese coordinatore), Grecia, Polonia, Spagna, Repubblica Ceca e Italia lavoreranno sul tema dell’identità culturale e del dialogo fra culture diverse, esploreranno tradizioni popolari e culture distanti ed avranno la possibilità di confrontarsi e condividere percorsi comuni.

L’Istituto superiore polispecialistico San Paolo si proietta, attraverso queste esperienze, in una dimensione europea, con lo scopo di ampliare e innovare la propria offerta formativa, adeguandosi alle nuove tendenze metodologiche didattiche e tecnologiche e potenziando le competenze linguistiche e di cittadinanza europea degli studenti e dei docenti.