Il Rotary dona Tv e condizionatori all’ospedale di Sorrento

Sorrento_ospedale

SORRENTO. Televisori, condizionatori e altre apparecchiature per rendere più sopportabile la degenza presso la unità operative dell’ospedale cittadino. Il Rotary Club della penisola sorrentina ha deciso di fare un regalo ai pazienti ricoverati nelle stanze del “Santa Maria della Misericordia”.

Ieri il direttivo del sodalizio, con la presidente Stefania Scaramellino, ha consegnato i doni. In totale 20 televisori, 3 condizionatori e 2 cuffie per consentire ad altrettanti ricoverati nella stessa stanza di seguire la Tv senza disturbarsi reciprocamente. Le nuove attrezzature saranno distribuite in tutti i reparti del presidio sanitario di Sorrento.

I vertici del Rotary Club non hanno solo pensato all’intrattenimento dei malati. Hanno, infatti, donato all’ospedale anche alcune tende separé che saranno presto collocate nel reparto di Cardiologia.

Gli acquisti sono stati effettuati utilizzando i proventi del concerto del pianista Raphael Gualazzi tenutosi durante la scorsa estate: un grande evento musicale che, adesso, si trasforma in un gesto di solidarietà verso i malati e gli anziani.

“L’idea è stata lanciata dal Rotaract e il Rotary Club l’ha subito fatta propria – spiega la Scaramellino — La burocrazia, però, ci ha consentito di donare le nuove attrezzature soltanto adesso”. Presenti alla cerimonia il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo con l’assessore Mario Gargiulo, il direttore sanitario Mauro Muto, i responsabili delle unità operative Costantino Astarita, Matilde De Falco ed Elvira Giacinto ed il presidente del Rotaract, Antonino Fiorentino.