Il Progetto Salute al centro per gli anziani di Sorrento

camper-salute-11

SORRENTO. Quest’anno, con il patrocinio del Comune di Sorrento, assessorato ai Servizi sociali, responsabile il consigliere Federico Cuomo e con il Piano Sociale di Zona, l’Associazione Culturale Cypraea – onlus ha realizzato il progetto “Salute e Serenità”, che si svolgerà nel Centro Polifunzionale per la terza età “Luigi Fattorusso”, con la finalità di sensibilizzare la comunità degli anziani a conoscere e prevenire le patologie della tiroide, del seno e della prostata.

Il Progetto sarà presentato nel Centro Polifunzionale per la terza età “Luigi Fattorusso”, in via degli Aranci 10, giovedi 9 febbraio alle ore 18, e questo primo incontro tratterà di “Patologie della tiroide: diagnosi e alimentazione”. Interverranno il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, il responsabile dei Servizi sociali, Federico Cuomo, Luigi Landolfi presidente Centro Polifunzionale, Cecilia Coppola presidente Associazione Culturale Cypraea ed i dottori Lucio Vitale e Rossella Gargiulo.

“Abbiamo aderito e sostenuto il Progetto – affermano il sindaco Giuseppe Cuomo ed il responsabile Servizi sociali Federico Cuomo – in quanto il Camper Salute Cypraea ha iniziato la sua campagna di prevenzione a partire dall’11 febbraio 2016 incontrando una risposta più che positiva da parte dei cittadini, dimostrando quanto sia necessaria porre l’attenzione alla diagnosi precoce verso le patologie più diffuse nel nostro territorio”.

Spiega Cecilia Coppola: “Abbiamo stabilito con il presidente Luigi Landolfi una stretta collaborazione, tenendo conto di quanto sia valida la terza età come parte viva e dispensatrice di memoria, di saggia esperienza e consigli in ogni comunità, pertanto bisogna tutelarne la salute, fondamentale necessità per vivere in serenità. Nell’anno 2016, dopo un triennio di preparativi, abbiamo portato a termine da febbraio a dicembre ben undici campagne di prevenzione nei Comuni di Sorrento, Piano di Sorrento, Massa Lubrense, con più di 350 visite ecografiche, impegnandoci nei settori diagnostici della senologia e della tiroide, grazie all’ecocolor doppler ultrasound Z6 multifunzione acquistato dall’Associazione”.

La campagna di prevenzione è affidata alla collaborazione valida, gratuita e preziosa di medici specialisti che svolgono un’accurata anamnesi, esami diagnostico-strumentali e consulenza informativa nutrizionale, coordinatore dell’equipe sanitaria il dottor Lucio Vitale, primario radiologo degli Ospedali Riuniti Penisola Sorrentina, responsabile ecografia e mammografia e all’attivo supporto e coinvolgimento del Comitato Salute Cypraea.

“L’intento è quello di venire incontro – asserisce il dottor Vitale – ai bisogni crescenti della nostra comunità per la prevenzione sanitaria, in quanto è importante far avvicinare alla salvaguardia della propria salute coloro che normalmente non lo fanno per reticenza, per poca attenzione o per difficoltà economiche. Le persone, dopo l’ecografia, ricevono una cartellina con le foto, il referto dell’esame e le indicazioni sul percorso successivo da seguire”.

La presenza della dottoressa Rossella Gargiulo, biologa nutrizionista, con specializzazione in Scienza dell’Alimentazione, componente dell’equipe medica del Camper Salute, consente ai cittadini di avere una consulenza informativa sulle patologie e sul ruolo di prevenzione svolto dall’alimentazione secondo quanto lei stessa afferma: “Studi recenti hanno dimostrato relazioni tra le abitudini alimentari e l’insorgenza delle patologie della tiroide, così come è ormai noto da tempo il legame con i tumori. Chi ha problemi di ipotiroidismo e ipertiroidismo deve seguire regimi dietetici specifici, per migliorare il proprio stato di salute e chi ha familiarità con queste patologie può prevenire tali disfunzioni”.

Durante l’incontro la comunità della terza età di Sorrento potrà effettuare la prenotazione per il controllo ecografico gratuito della tiroide, che si svolgerà nel Camper della Salute Cypraea, sabato 11 febbraio dalle 9 alle 14:30 nello spazio antistante il Centro Polifunzionale per la terza età “Luigi Fattorusso”.