Il parco giochi di piazza Marconi si rifà il look e diventa più sicuro

parco-giochi3

VICO EQUENSE. La Giunta approva il progetto di restyling e messa in sicurezza del parco giochi di piazza Marconi. Altalene rotte, pavimentazione pericolosa, giostre fatiscenti è lo stato in cui si presenta da circa 4 anni l’area ludica di San Ciro. Ora, invece, grazie al provvedimento varato dall’esecutivo guidato dal sindaco Benedetto Migliaccio, i bambini di Vico Equense avranno uno spazio adatto alle loro necessità, dove potranno divertirsi senza correre il rischio di farsi male tra buche e rottami.

Quel che resta delle vecchie giostre verrà eliminato. Sarà creato uno spazio che prevede nuovi giochi protetti da una recinzione, per evitare che malintenzionati possano danneggiare le attrezzature. L’intervento, inoltre, prevede la suddivisione dell’attuale spazio in due aree distinte e separate: Su un lato sorgerà un parco giochi fatto su misura per i più piccoli, il versante opposto, invece, sarà destinato ai più grandi con l’installazione di attrezzature per la pratica sportiva.

L’amministrazione comunale ha impegnato per i lavori 187mila euro. “L’area destinata al parco giochi – spiega il sindaco Migliaccio – sarà arricchita con nuove giostre e pavimentazione antiurto, mentre l’area adiacente ai locali parrocchiali sarà dotata di semplici attrezzature necessarie per i giochi con la palla, che verranno posizionati in maniera opportuna per rispetta- re le alberature presenti”.