Il nuovo Papa è l’arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio, che prende il nome di Francesco

PapaFrancesco

Sono le 19 e 06 quando arriva l’attesa fumata bianca. I 115 cardinali riuniti in Conclave hanno deciso, il successore di Benedetto XVI al soglio di Pietro è il gesuita Jorge Mario Bergoglio.

 

 

L’Habemus Papa è arrivato alle 20 e 11 da parte del cardinale protodiacono Jean-Louis Tauran, alla quinta votazione, nel corso della seconda giornata di clausura dei porporati nella Cappella Sistina.

Festa grande in piazza San Pietro e in via della Conciliazione, ma scene di giubilo si sono viste in tutto il mondo. Un’autentica ovazione ha accolto Francesco quando si è affacciato per il saluto ai fedeli in attesa e la benedizione Urbi et Orbi.

Il nuovo Papa era un outsiders, non considerato tra i candidati della vigilia. Ha 76 anni ed è il primo sudamericano ad essere eletto come successore di Pietro.