Capri Watch - Fashion Accessories

Il ministro Speranza: Chiusure e stop a spostamenti fino al 13 aprile

roberto-speranza

Il governo intende “prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate”. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa al Senato. “Siamo nel pieno di un’esperienza durissima e drammatica, avremo tempo e modo di valutare ogni atto e conseguenza, ma a tutti è chiara una cosa: il Servizio sanitario nazionale è il patrimonio più prezioso che possa esserci e su di esso dobbiamo investire con tutte le forze che abbiamo”.

“Terapie intensive cresciute in un mese del 75% per un totale di 90.781 postazioni; posti letto di Medicina interna e pneumologia aumentati del 405% con un passaggio da 6.525 a 26.424. Nuove assunzioni di personale sanitario nelle Regioni, autorizzate a bypassare i tetti di spesa, per un totale di 12mila contratti”. Questo il bilancio a oggi del potenziamento degli ospedali per far fronte all’emergenza Covid-19, tracciato dal ministro. “Ora – ha spiegato Speranza – la frontiera a cui guardare è il territorio come chiave per l’uscita graduale dall’emergenza, da sfruttare grazie a teleassistenza e ‘contact tracing’. La partita contro il virus – ha ricordato il ministro – è ancora tutta da giocare”.

“Attenzione ai facili ottimismi che possono vanificare i sacrifici fatti: non dobbiamo confondere i primi segnali positivi con un segnale di cessato allarme “, conclude Speranza, chiarendo che la “battaglia è ancora molto lunga e sbagliare i tempi o anticipare misure sarebbe vanificare tutto”.