Il miglior sommelier del mondo è di Arezzo e si chiama Luca Martini

luca_martini

Luca Martini è stato eletto a Londra miglior sommelier del mondo per la Worldwide Sommelier Association.

 

Il trionfo del trentatreenne di Arezzo, è arrivato al termine di una finalissima a tre disputata sul palcoscenico del Park Lane Sheraton Hotel di Londra a cui hanno preso parte un altro italiano, Dennis Metz, e il francese Jonathan Fillion rispettivamente secondo e terzo classificato.

Appena ai piedi del podio, l’altro toscano in gara, il pistoiese Andrea Balleri che si è aggiudicato il quarto posto assoluto. Ventotto in tutto i partecipanti alla terza edizione del concorso organizzato dal WSA, provenienti da 21 paesi del mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA