Il giornalismo campano piange la morte di Mimmo Ferrara

mimmo-ferrara

Cordoglio nel mondo del giornalismo campano per la morte di Mimmo Ferrara, indimenticabile capo redattore de Il Mattino e coordinatore delle testate sportive SportSud e Sport. Mimmo ha ricoperto ruoli importantissimi anche fuori da via Chiatamone fino a diventare presidente nazionale della Casagit, la Cassa di assistenza dei giornalisti italiani.

È morto a 75 anni lasciando un profondo dolore nella sua famiglia ora stretta intorno alla moglie Paola e ai suoi adorati figli e nipoti. Mimmo amava molto la penisola sorrentina: quando era capo di una sua creatura, la redazione Grande Napoli, spesso si faceva accompagnare a Vico Equense o a Sorrento anche solo per passare qualche ora di relax.

Grande organizzatore, ha forgiato un folto gruppo di giovani cronisti, molti dei quali sono poi arrivati ai vertici delle carriere giornalistiche.

I funerali di Mimmo Ferrara si terranno oggi a Napoli, alle ore 13:30, nella chiesa di Santa Rita, in via Scipione Rovito 25, nei pressi di piazza Giambattista Vico.