Il disastro delle strade di Sorrento

via-capo-disastro1

SORRENTO. Basta una notte di pioggia per far emergere in tutta la sua drammaticità il problema della precarietà del manto stradale. Questa mattina i problemi maggiori si riscontrano lungo via Capo, arteria oggetto dei lavori per la metanizzazione. Per l’intero tratto in cui sono state eseguite le opere si rilevano pericolosi avvallamenti della sede stradale (ancora peggio di quanto riscontrabile fino a ieri).

via-capo-disastro

In alcuni punti la situazione è così grave che si è reso opportuno segnalare il rischio per gli automobilisti e, soprattutto, per i centauri. Per questo motivo, quindi, dal comando della polizia municipale di Sorrento è stato disposto un presidio dell’area ed in prossimità di uno sprofondamento dell’asfalto è stata piazzata una moto dei caschi bianchi per segnalare il pericolo.

Gli operai della ditta incaricata dei lavori per la metanizzazione si sono portati sul posto per provvedere alla messa in sicurezza della strada. Ciò non toglie, però, che quanto verificatosi questa notte conferma che la chiusura dello scavo avviene in modo troppo precario.