Il Comune di Piano di Sorrento è sempre più “green”

Municipio-PianodiSorrento1

PIANO DI SORRENTO. L’amministrazione comunale aderisce al progetto “Green Public Procurement”, ossia all’acquisto di beni e servizi quanto più ecosostenibili possibile. La proposta, avanzata dal sindaco Vincenzo Iaccarino su impulso del segretario generale dell’ente, Michele Ferraro, ha ottenuto nei giorni scorsi il via libera della Giunta municipale di Piano di Sorrento.

Vincenzo Iaccarino BLSD

Il sindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino

Nelle operazioni di acquisizione, quindi, i funzionari comunali dovranno prediligere prodotti e attività che comportino un “ridotto prelievo di risorse naturali, l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e la minore produzione di rifiuti ed emissioni inquinanti, nonché di pericoli e rischi per l’ambiente”.

La Giunta, quindi, ha deciso di “impegnare i responsabili dei vari settori comunali nell’adottare una politica di acquisti pubblici verdi con l’obiettivo di promuovere la diffusione di tecnologie ambientali, una minore produzione di rifiuti, la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti e la limitazione, sostituzione o eliminazione progressiva di prodotti tossici, pericolosi o comunque a significativo impatto ambientale”.

Insomma il primo cittadino e la sua squadra stanno portando avanti gli impegni pre-elettorali puntando a garantire una migliore vivibilità ai cittadini attraverso una maggiore attenzione verso il territorio e l’ambiente.