Il Camper Donna in costiera sorrentina grazie a Festa a Vico

Camper-tumore

VICO EQUENSE. Le campagne per favorire la diagnosi precoce dei tumori sono davvero tante. Ma quella che tra poco prenderà il via nella penisola sorrentina per sensibilizzare le donne verso la salute del seno, è davvero particolare. I fondi sono stati raccolti durante l’ultima edizione di Festa a Vico 2016, la kermesse gastronomica svoltasi a maggio ideata dallo chef stellato Gennaro Esposito.

L’Alts, l’Associazione nazionale per la lotta ai tumori del seno, presieduta dal professor Giuseppe D’Aiuto, porterà avanti da ottobre (mese della prevenzione dei tumori del seno) a maggio il progetto “La prevenzione migliora la vita”. L’ambulatorio mobile dell’Alts raggiungerà le donne direttamente sul loro territorio, secondo un calendario in via di definizione, tra Vico Equense e le sue frazioni ed il resto della penisola sorrentina. A bordo del Camper Donna ci saranno medici e volontarie con materiale e strumentazioni per la visita senologica.

Alimentazione e salute: e così un evento gastronomico di eccellenza svoltosi proprio a Vico Equense, con tanti chef stellati e con i prodotti del territorio, riesce a supportare una campagna di prevenzione dei tumori al seno che si attua nella stessa zona e altre iniziative benefiche.

Un intervento necessario: dai dati Alts emerge che solo il 20-25% delle donne aderisce allo screening regionale con la Campania che si classifica per questo agli ultimi posti. “L’obiettivo – spiega il presidente dell’Alts, il professore D’Aiuto – è quello di coinvolgere le dirette interessate e sensibilizzare sempre più anche i medici di famiglia che avranno un ruolo importante in questo progetto di salute e di miglioramento della qualità della vita”. “Con Festa a Vico 2016 – afferma lo chef Gennaro Esposito – siamo riusciti a raccogliere circa 200mila euro e a sostenere tante attività benefiche tra cui questa iniziativa itinerante dell’Alts”.

Il coordinamento scientifico del progetto è della professoressa Nunzia Nappo, docente di Economia alla Federico II di Napoli. “Chi ha partecipato a Festa a Vico – dichiara – ha concorso così a una causa nobile. I fondi raccolti sul territorio saranno impiegati ora proprio nella stessa area, con il camper dell’Alts che ogni anno percorre chilometri per favorire la prevenzione e che arriverà in penisola sorrentina”. Per le informazioni sulle attività dell’associazione e sul progetto si può contattare il numero 081.5511045 oppure andare sul sito www.alts.it.

La presentazione dell’evento si è svolta ieri al Comune di Vico Equense nel corso della conferenza di presentazione di: Una Festa di eccellenze, la kermesse che vedrà domani al Terra Madre Salone del Gusto di Torino la partecipazione della costiera sorrentina con gli chef Gennaro Esposito, Giuseppe Guida, Danilo Di Vuolo, Domenico Iavarone, Marco del Sorbo, Raffaele Cuomo.

In sala cittadini, studenti degli istituti alberghieri e rappresentanti delle associazioni di categoria, accolti dal sindaco Andrea Buonocore e dall’assessore al Turismo, Lucia Vanacore. Numerose le iniziative presentate, per valorizzare l’area sorrentina e in particolare Vico Equense puntando sulle risorse enogastronomiche. Dal laboratorio permanente del gusto lanciato dallo chef Esposito a eventi che possano coinvolgere sinergicamente le scuole, gli addetti ai lavori e le istituzioni. L’obiettivo è quello di ottenere la candidatura della cittadina della costiera nel circuito Unesco come Città Creativa della Gastronomia.