Da ieri a Sorrento in servizio 16 agenti della polizia municipale con contratti a termine

Multe

SORRENTO. Nel tentativo di fare fronte ai disagi provocati dai cantieri attivi in diverse zone della città, l’amministrazione assume 16 vigili stagionali. Si tratta di agenti che entrano in servizio grazie a contratti a tempo determinato che scadranno il 6 gennaio del prossimo anno. Entro l’estate, inoltre, il loro numero aumenterà ulteriormente fino ad arrivare a 25. “Ciò – sottolinea il vice sindaco di Sorrento con delega alla Mobilità, Giuseppe Stinga – ci consentirà di intensificare i servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e stradale, nonché a realizzare i progetti di potenziamento delle attività di vigilanza durante le ore notturne, soprattutto in vista dell’imminente emanazione del provvedimento che istituisce la zona a traffico limitato nel centro cittadino”.

Per l’assunzione degli agenti la Giunta municipale ha stanziato 440mila euro, somma recuperata dal gettito delle contravvenzioni per le violazioni del Codice della Strada. Sia per individuare i nominativi dei 16 agenti assunti, che per quanto riguarda gli altri 9 che saranno ingaggiati entro l’estate, l’amministrazione ha sfruttato la graduatoria redatta dopo il concorso realizzato 3 anni fa.