Le “Iene” al San Paolo in curva “A” durante Napoli – Cagliari

iene-sanPaolo

Giulio Golia, Alessandro Migliaccio e un cameraman, ieri, in occasione di Napoli-Cagliari, sono andati al San Paolo per verificare che aria si respirava in curva “A” dopo gli scontri di Roma.
Con dei biglietti validi per l’ingresso all’anello inferiore, i tre reporter si sono avviati verso il gate chiedendo la cortesia, alle polizia, di poter salire nell’anello superiore anziché in quello inferiore.

Classico “no” da parte degli agenti che, in maniera garbata e rammaricati, hanno invitato i giornalisti a recarsi nel reparto inferiore della Curva “A”.

Una volta entrati allo stadio hanno attirato l’attenzione dei tifosi presenti: alcuni hanno immediatamente riconosciuto Giulio Golia, altri, invece, non l’hanno proprio presa bene. In tanti pensavano che il servizio fosse indirizzato a denigrare la popolazione partenopea, ma non era così, infatti, dopo le prime interviste il clima si è sciolto e la gente si è espressa sui temi che, ultimamente, riempiono le pagine dei giornali.

Il servizio realizzato dalle Iene, molto probabilmente, verrà riproposto stasera su Italia1.