I piccoli giornalisti dell’istituto “Buonocore-Fienga” di Meta premiati da Bruno vespa

Buono-core-fienga

META. “Rispetto per le persone, diritto di replica, giubbotto antiproiettile e… via in fondo alla notizia, testandone la veridicità.” Questi sono i consigli di Bruno Vespa ai tanti studenti presenti al teatro San Marco di Benevento per ritirare il premio vinto nell’ambito del concorso “Fare il Giornale nelle Scuole”, giunto all’XI edizione, bandito dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Fra loro c’erano i ragazzi del Pon di giornalismo dell’Istituto comprensivo “Buonocore-Fienga” di Meta.

Tra le centinaia di lavori prodotti nelle redazioni delle scuole di ogni ordine e grado, il gruppo di lavoro del concorso nazionale ha selezionato 60 testate cartacee e 10 online. L’istituto comprensivo di Meta si è aggiudicato uno dei premi della sezione “Giornali on line”, avendo partecipato con il videogiornale “Tg Pon Primo Banco”, realizzato al termine del corso di giornalino dai corsisti, guidati sapientemente dal professor Pierluigi Fiorenza.

Alla presenza delle massime autorità nel mondo del giornalismo, i piccoli redattori hanno ritirato il premio, emozionati, soddisfatti ma per nulla intimiditi davanti a un microfono e alle telecamere. Ad accompagnarli c’era la preside, Ester Miccolupi, e la docente, Giovanna Iaccarino. Soddisfazione e gioia erano presenti negli occhi e nei volti di ciascuno. Un giorno da ricordare.