I lavori notturni si prolungano fino al mattino: traffico il tilt tra Sant’Agnello e Piano

Traffico-incidente-sant11

SANT’AGNELLO. Traffico, cantieri e strade colabrodo. Ieri mattina per percorrere il tratto Piano di Sorrento – Sant’Agnello gli automobilisti hanno impiegato circa un’ora.

 

Una situazione insostenibile che ha messo a dura prova la pazienza dei cittadini ed anche dei primi turisti che cominciano a raggiungere la penisola. Il caos è stato generato da un prolungamento dei lavori notturni della Setap che al mattino ha mandato in tilt la circolazione. La Statale Sorrentina, almeno nel primo tratto di Meta, ha dovuto ospitare una coda chilometrica. Macchine incolonnate da Sorrento a Sant’Agnello e anche da Piano a Meta. L’intoppo è sorto nei pressi dell’incrocio tra via Aniello Balsamo e corso Italia.

L’assessore con delega al Corso pubblico di Sant’Agnello, Antonino Castellano, ieri ha pensato di rivolgersi al mondo del web per “scusarsi” per i disservizi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA