I consiglieri devolvono il gettone di presenza al monumento per i carabinieri

piazza-cota

PIANO DI SORRENTO. Questa mattina, alle 10, con la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera in piazza Cota, prendono ufficialmente il via i festeggiamenti per il bicentenario dell’Arma dei carabinieri. Sarà poi la fanfara del decimo battaglione della Campania a concludere la manifestazione.

Per i 200 anni dell’Arma, anche il Comune di Piano di Sorrento ha aderito all’iniziativa volta alla realizzazione di un grande monumento che celebri la storica ricorrenza. Sindaco, assessori e consiglieri comunali hanno deciso di destinare all’iniziativa la somma di 200 euro, pari al gettone di presenza di una seduta dell’assemblea. Insieme ai fondi raccolti dagli altri 8mila Comuni italiani, oltre che da associazioni e privati cittadini, il denaro sarà utilizzato per finanziare un monumento all’Arma da installare a Roma.