Capri Watch - Fashion Accessories

I bambini di Vico Equense dicono addio alla plastica nelle scuole

borracce-gori-vico-equense

VICO EQUENSE. Anche i bambini di Vico Equense dicono addio alle bottiglie di plastica in classe grazie al progetto di educazione ambientale strutturato da Gori per le scuole primarie del territorio. Ha preso il via questa mattina, infatti, presso il complesso della Santissima Trinità e Paradiso, alla presenza del presidente di Gori, Michele Di Natale, e del vice sindaco, Francesco Lombardi, la distribuzione di circa 1.150 borraccine destinate agli alunni del territorio, un’iniziativa nata per orientare le nuovissime generazioni alla riduzione dell’utilizzo della plastica monouso.

“Vico Equense è il quattordicesimo Comune ad aderire al progetto plastic free di Gori e sono oltre 16mila le borraccine donate fino ad oggi ai bambini – dichiara Di Natale -. Un’azione iniziata lo scorso autunno, i cui numeri sono destinati a crescere, perché tantissimi altri sono gli appuntamenti che stiamo organizzando nelle scuole per il prossimo futuro, in sinergia con le amministrazioni comunali”.

L’evento, che ha coinvolto una delegazione di bambini provenienti dagli istituti comprensivi del territorio, è stato arricchito dagli interventi e dalle curiosità dei giovanissimi studenti, ambasciatori di un messaggio che parla di rispetto della natura e sostenibilità.

“Questa mattina, insieme a Gori e con la collaborazione dei nostri bambini, intraprendiamo la strada del plastic free nelle scuole. Un percorso che andrà avanti e che conferma la nostra attenzione alla tutela del mare e dell’ambiente” le parole del vice sindaco Lombardi.

Tra le attività che saranno messe in campo da Gori, anche la nascita di una piattaforma digitale di educazione ambientale e l’organizzazione di visite guidate presso le fonti e gli impianti di depurazione, con l’obiettivo di promuovere nei giovanissimi la nascita di una nuova coscienza ambientalista che abbia a cuore il bene del nostro patrimonio naturalistico.