Guasto ad uno dei nuovi treni Circum, ritardi e disagi sulla Sorrento-Napoli

campania-express

Un guasto al pantografo del treno, lo strumento che collega il convoglio alla linea elettrica aerea, ha provocato una serie di ritardi e disagi per i viaggiatori questa mattina lungo la linea Sorrento Napoli. Il problema ha interessato un Metrostar, uno dei treni di ultima generazione in dotazione alla Circum (come quello nella foto in alto).

Il pantografo si è danneggiato mentre il convoglio percorreva il tratto tra Castellammare di Stabia e Pompei ed ha sprigionato del fumo che, attraverso i finestrini, è entrato nel convoglio. I passeggeri che si trovavano nella carrozza hanno immediatamente avvisato il personale dell’Eav che ha condotto il treno fino alla stazione di Pioppaino per far scendere i passeggeri, mentre qualcuno, in preda al panico, è fuggito verso la coda del convoglio.

La corsa, quella partita alle 6:40 da Napoli alla volta Sorrento, è stata interrotta e i viaggiatori sono stati invitati a prendere quella successiva, arrivando a Sorrento con circa 30 minuti di ritardo. Inevitabili i disagi sulla linea: un treno in partenza da Sorrento è stato soppresso e tutte le corse hanno accumulato alcuni minuti di ritardo.