Capri Watch - Fashion Accessories

Guariti i due pazienti di Vico Equense. Tampone di verifica negativo per la donna di Massa Lubrense

laboratorio-covid-nola

VICO EQUENSE/MASSA LUBRENSE. “Il 15 maggio scorso vi ho comunicato che Vico Equense registrava due nuovi casi di Covid-19. Oggi sono felice di annunciarvi che, anche grazie al lodevole comportamento dei nostri due concittadini, i tamponi sono risultati negativi”. L’annuncio è del sindaco Andrea Buonocore che spiega come in queste settimane “quotidianamente ci siamo sentiti telefonicamente aiutandoli in tutte le difficoltà che una situazione del genere porta con sé”.

“Ancora una volta la giusta condotta dei nostri concittadini ha fatto in modo che il contagio non si allargasse – aggiunge Buonocore -. Gli atteggiamenti responsabili sono alla base della prevenzione. Siamo tutti chiamati a seguire le indicazioni degli enti preposti, a non lasciarci andare ad atteggiamenti irresponsabili ed a mantenere alta la guardia. Un passo alla volta stiamo tornando alla normalità”.

Buone note arrivano anche da Massa Lubrense, anche se non hanno l’ufficialità di un comunicato del sindaco Lorenzo Balducelli. Come riporta il sito Lo strillo della Penisola, in genere bene informato su ciò che riguarda la sanità pubblica in Campania, sarebbe risultata negativa al tampone di verifica la donna che lavora come operatrice sanitaria presso il distretto 59 dell’Asl Napoli-3 Sud a Sant’Agnello.

Il test è stato effettuato dai sanitari dell’Usca, l’Unità Speciale di Continuità Assistenziale dell’Azienda sanitaria di base nei locali dell’ex clinica San Michele di Piano di Sorrento.

A questo punto in costiera sorrentina rimane un solo contagiato, il marittimo risultato positivo ieri a Sant’Agnello.