Grande successo per lo spettacolo ai Colli

sindaci

SANT’AGNELLO. Un successo il concerto di Peppe Servillo e i Solis Street Quartet che si è tenuto ieri sera nello splendido scenario dei belvedere dei Colli di Fontanelle. Entusiasta anche il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani che ha commentato: “Sotto un cielo di stelle ed un panorama sulla Costiera Amalfitana. Una musica “amplificata” dal posto contemplativo e dall’accoglienza di tutte le persone dei Colli di Fontanelle che hanno partecipato alla festa con dolci buonissimi e fresca limonata. Si conferma la teoria che qualsiasi evento diventa “sensazionale” quando riesce a coinvolgere i 5 sensi”.

sindaci3

Lo spettacolo proposto ieri sera si intitola “Spassiunatamente”. “Si tratta di un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana – dice il Professor Luigi De Maio violinista dei Solis – l’inizio di un viaggio, senza limiti di tempo e di spazio che vede l’avvicendarsi di brani famosi con canzoni meno conosciute e qualche volta dimenticate ma non per questo minori. Abbiamo proposto brani dove l’arte e lo spessore di Peppe Servillo si fondono con la maestria e la visione degli archi del Solis rendendo questo prodotto unico nel suo genere, e facendo sì che attraverso una rilettura raffinata e popolare di un repertorio di classici che vanno da Raffaele Viviani fino a Renato Carosone, si racconti una Napoli non oleografica bensì una città che è stata ed è a pieno titolo una autentica capitale culturale europea”.

sindaci2

Una bella serata, insomma, che ha appassionato sia gli amanti della musica, che i cultori dei prodotti tipici locali. Un’occasione per residenti e turisti di trascorrere qualche ora nella frescura della zona collinare di Sant’Agnello, lontani dal caos del centro.