Grande successo per “Ripuliamo il mare”

ripuliamo-mare

SORRENTO. Una folla di volontari, ma anche tanti turisti, hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa “Ripuliamo il mare”, l’evento organizzato in occasione dello scorso fine settimana da Penisolaverde e dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento.

Sabato è stato organizzato, in collaborazione con la guida escursionista Nino Aversa, una passeggiata per giungere al Capo di Sorrento, costeggiando l’antica strada che conduceva a Massa Lubrense. Lungo il percorso, all’interno del Rivo di Pantano, i volontari hanno recuperato un materasso con annesse spalliere e cordoli in legno del letto stesso, oltre ad un televisore. Giunti alla Regina Giovanna gli oltre trenta volontari intervenuti, con l’aggiunta di alcuni turisti che facevano il bagno, hanno effettuato una azione di pulizia dell’intera area, fino a La Solara.

Domenica, invece, il Team Poseidon e le associazioni Futuro Mare e Jacques Cousteau, in collaborazione con l’Area Marina Protetta Punta Campanella e della Guardia Costiera di Sorrento, hanno provveduto alla pulizia dei fondali nello specchio di mare antistante Marina Piccola fino all’altezza dell’hotel Syrene.

“Questa iniziativa dedicata all’ambiente e alla cultura è un importante punto di partenza per il rispetto e la tutela del nostro territorio – commenta il consigliere comunale Luigi Di Prisco -. Due giorni che non sono un semplice spot, ma l’avvio di un nuovo percorso da parte dell’amministrazione comunale e fortemente voluto dal sindaco Giuseppe Cuomo. Grazie di cuore a tutti i volontari che hanno partecipato a titolo gratuito animati solo del grande amore verso il proprio territorio”.