Capri Watch, fashion accessories

Grande successo per la sfilata di moda di Daniela Danesi a Villa Fiorentino

sfilata-danesi-villa-fiorentino

L’arte e la moda in tutte le espressioni avvicinano Napoli a Sorrento. Così alla seconda edizione del SyArt, Sorrento Young Art, mostra internazionale di arte moderna con più di 30 giovani artisti in cartellone fino al 13 maggio nella dimora storica di Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento, si sono intrecciate le creazioni pittoriche esposte alla mostra con quelle sartoriali realizzate dalla couturiere napoletana Daniela Danesi per questa primavera estate.

Le sete fluide dai mille colori e i filati pregiati si sono fusi con sculture e dipinti come la tela realizzata dallo street artist TvBoy dedicata a Sofia Loren e Vittorio De Sica dal titolo “Arte, amore e fantasia”. La stilista ricevuta alla sede della Fondazione Sorrento dal primo cittadino Giuseppe Cuomo, è stata la protagonista dell’iniziativa che ha voluto celebrare la città del Tasso e creare nuove sinergie per valorizzare il territorio e promuovere il patrimonio artistico e culturale.

sfilata-danesi-villa-fiorentino-1

La passerella per la sfilata realizzata nell’agrumeto di Villa Fiorentino

“Grazie alla collaborazione con la casa di moda di Daniela Danesi abbiamo avviato un nuovo format che potrà darci grandi soddisfazioni per il futuro – commenta Gaetano Milano, amministratore delegato della Fondazione Sorrento -. Per Villa Fiorentino, infatti, puntiamo a sviluppare altri percorsi che non siano legati all’arte in senso stretto, importanti iniziative che possano contribuire allo sviluppo turistico di Sorrento”.

In passerella abiti di carattere, per una donna giovane e dinamica, un’esplosione di colori, il glicine con il viola, il corallo in tutte le sue sfumature, il total white, il nero, il color corda abbinato al bronzo e all’oro. Seta pura, crepes de chine, shantung e macramé danno vita a chemisier, pantaloni morbidi e camicie dagli ampi volumi. Il lino di Bellora è nei toni pastello del lilla, rosa e azzurro. Di effetto i completi fantasia kimono con pantaloni a zampa e per la sera gonnelloni nude look con corsetti stringati, tute con ampie scollature e abiti lunghi in georgette floccato color seta. Il tailleur in raso di cotone è rosa, giallo e verde acqua.

Con Leone Cappiello del SyArt e Gaetano Milano della Fondazione Sorrento, tra i tanti c’erano i giornalisti Giuliana Gargiulo, Antonello Perillo con la moglie Alessandra Panelli, l’armatore Nello Aponte con la moglie Jolie, Rosaria Amuro, Clara Accardi vicesindaco di Sant’Agnello, le amiche del museo con Antonella Avancini, Elsa Russo.

Di seguito i video della sfilata con le interviste: