Grande festa per i primi vent’anni di Capri Watch

festa-capri-watch4

Il meglio del jet-set si è ritrovato per celebrare i vent’anni del brand caprese più diffuso nel mondo, il Capri Watch. Alla grande kermesse celebrata in via Camerelle con l’apertura del secondo store Capri Watch Jewels, dal concept molto minimalista con teche blindate in cristallo e pezzi rari e unici, c’erano presenze instituzionali, i due sindaci, Gianni De Martino per Capri e Franco Cerrotta per Anacapri, l’assessore alla Cultura, Caterina Mansi ed un parterre di tutto rispetto.

Il gotha del mondo televisivo, dell’arte, dello sport e della carta stampata si è ritrovato per la festa voluta da Silvio ed Alba Staiano. Alle 19 è stato tagliato il nastro del nuovo Capri Watch Jewels, dirimpettaio della casa madre, dove 20 anni orsono, alle 23 in punto, Silvio Staiano espose in vetrina il primo Capri Watch.

L’evento si è aperto con il cocktail nella strada delle griffes che ha convolto migliaia di persone, vacanzieri ed isolani. Ospiti che dopo il brindisi in via Camerelle si sono trasferiti nell’esclusivo giardino del Grand Hotel Quisisana per il galà dinner. Guest star della serata un Peppino di Capri in splendida forma che nell’ora X, ossia alle 23 in punto, ha voluto regalare agli invitati della serata un fuori programma ricco di emozioni come sempre riesce a fare, iniziando con Champagne e Luna Caprese.

Tra gli invitati, che Silvio ed Alba hanno voluto vicino in questa significativa serata condotta da Veronica Maya, storica testimonial del marchio, c’erano Adriano Panatta e Gianni Ippoliti. E poi ancora una sorpresa: il videomessaggio di Fabio Fognini alla vigilia della finale dell’Atp di Amburgo disputata contro Rafa Nadal.

Una serata straordinaria in una magica notte caprese per una festa ed un party di cui si parlerà a lungo e che Alba e Silvio Staiano, con la moglie Valeria hanno voluto regalare agli ospiti ed all’isola intera.