Capri Watch fashion & Accessories

Gli studenti del liceo Marone a lezione dai carabinieri

capitano-la-rovere-liceo-marone

META. “Non manifestate contro la camorra di mattina per poi acquistare droga di sera. Così non fate altro che finanziare gli stessi criminali contro i quali protestate”. E’ l’appello lanciato dal capitano Marco La Rovere agli studenti del liceo “Publio Virgilio Marone” impegnati nel progetto educativo “La consapevolezza della legalità”.

Affiancato dai marescialli Daniele De Marini e Giuseppe Donno, il comandante della compagnia dell’Arma di Sorrento ha discusso con i ragazzi dell’istituto costiero di una serie di temi. Primi fra tutti il consumo di droga, con il sempre più alto numero di ricoveri e morti per overdose, e i rischi connessi alla guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti, causa di numerose morti al volante anche in penisola sorrentina.

Al centro del dibattito anche cyberbullismo e adescamento tramite Facebook: “Evitate di diffondere i vostri indirizzi e numeri di telefono su internet”, ha suggerito il capitano La Rovere agli studenti del “Marone”. L’incontro di ieri è stato coordinato dai docenti Carmen Sicignano e Giovanni Ruggiero.