Gli azzurri verso Napoli-Cagliari

nap-cag

Blindato il secondo posto col brillante pareggio ottenuto al Meazza domenica sera, il Napoli si appresta ad affrontare domenica il Cagliari alle ore 15 allo stadio San Paolo.

 

Intanto ieri nel test settimanale gli azzurri si sono ritrovati nella sala video del centro sportivo di Castelvolturno, dove si è consumato un focus tattico che Mazzarri ha mostrato ai suoi giocatori.

Poi tutti sul campo di allenamento per una partitella a campo intero che ha regalato spunti sulla formazione di domenica. De Sanctis è squalificato, Rosati prenderà il suo posto.

In difesa Britos, Cannavaro e uno tra Rolando e Gamberini, oggi il portoghese è stato schierato tra i titolari. Maggio e Zuniga sono favoriti sulle corsie, a sinistra, però potrebbe esserci una staffetta con Armero. In attacco Cavani con Pandev.

I precedenti con i sardi al San Paolo sono riferiti a 34 precedenti con un bilancio di 20 V, 10 X, 4 S; 52 gol fatti, 23 gol subiti.

Capitolo mercato: uno dei due agenti di Edinson Cavani è Pierpaolo Triulzi, che vive in Sud America ed è, solitamente, l’uomo “delle firme” per quel che riguarda il Matador.

Quando c’è lui, infatti, tira aria di cambiamenti.

Ieri l’agente dell’uruguaiano è stato avvistato a Castelvolturno, dove ha assistito all’allenamento della squadra.

Non si sa con certezza se già ieri abbia incontrato il ds Riccardo Bigon – che ovviamente ha salutato, – ma di certo c’è che tra i due è in programma un incontro, forse già questa mattina sempre nel centro sportivo partenopeo.

Non si conosce con precisione il motivo della chiacchierata, ma è facilmente intuibile: anzi, di certo sembra che non si parlerà di rinnovo di Cavani nel Napoli, ma della possibilità che possano arrivare offerte per l’attaccante azzurro.

Bigon ribadirà che la linea è quella tracciata dalla clausola rescissoria, naturalmente, mentre l’agente di Cavani presenterà le varie possibilità che possono aprirsi per la cessione del giocatore.

La seconda sirena riguarda Walter Mazzarri, infatti, ieri il suo procuratore, interpellato da una famosa radio napoletana, ha dichiarato che il tecnico avrebbe ricevuto un’offerta da parte dell’Inter.

La sensazione è che l’allenatore voglia garanzie tecniche più che economiche per dire sì alla proposta di rinnovo da parte di De Laurentiis volendo evitare quanto successo lo scorso anno: Mazzarri vuole avere giocatori tali da poter gestire il doppio impegno, ma come già detto e ridetto le parti si aggiorneranno a fine stagione.

Capitolo entrate: arrivano notizie dal brasile che raccontano di un Napoli scatenato sul mercato brasiliano. Infatti, uno degli obiettivi è Fernando – centrocampista del Gremio – che è stato opzionato da Bigon, nell’affare che dovrebbe portare alla squadra brasiliana Vargas.

Lo stesso ds azzurro, attraverso i suoi osservatori è alla ricerca di un difensore, i nomi sono quelli di Lisandro Lopez, Toloi e Palandra, ma la sensazione è che si voglia puntare su elementi più affidabili.

D.S.

RIPRODUZIONE RISERVATA