Gli auguri del sindaco Ruggiero

auguri-sindaco-ruggiero

PIANO DI SORRENTO. Riceviamo e pubblichiamo il messaggio augurale del sindaco Giovanni Ruggiero in occasione del Natale.

“In quest’ultimo Natale da sindaco di Piano di Sorrento, il mio pensiero e i miei auguri non possono che andare in modo particolare ai miei cittadini, alla mia gente, a coloro che hanno accompagnato un percorso lungo dieci primavere.
Che gli attimi di festa e tutti i giorni a seguire vi riportino alle labbra il sapore dell’appartenenza, nelle relazioni e per la nostra terra.
Vi consegno questa sensazione di cui, oggi più che mai, sono fermamente convinto: l’appartenenza, quando è vera, diventa una seconda pelle, cucita con un filo indelebile, e impone segretamente una scelta dall’io al noi.
Vi auguro la carezza dell’appartenenza e il profumo della nostalgia.
La frenesia dell’attesa e il nido della mancanza.
La trepidazione del ritorno e l’entusiasmo di chi non si limita ad essere ma si sente vivo.
La cura delle relazioni slegate dal possesso e affacciate sulla libertà.
Persone e luoghi da chiamare “casa”.
Per questa terra, la nostra terra, saremo sempre “figli” perché qui la storia ha radici d’infanzia e i sogni hanno cieli di stupore.
Qui la quotidianità può divenire straordinaria… nell’oro di via delle Rose, nei tramonti di Villa Fondi, nelle albe su Vicalvano, negli occhi puri dei nostri bambini…
Auguro ad ognuno di voi, a tutte le generazioni carottesi, di amare Piano di Sorrento almeno la metà di quanto l’ho amata io…
E di rimboccarsi le maniche, ogni giorno, per essere il meglio che il futuro può offrire…
Buone Feste a tutti…”