Giovani stelle del calcio dalla costiera al professionismo

russo-guidoni-sorrento-benevento-siracusa-3

SORRENTO. Dalla terra delle sirene verso il professionismo. È questo il percorso iniziato da Francesco Saverio Russo e Francesco Guidoni. Su di loro hanno puntato Benevento e Cosenza. Le due compagini di cadetteria hanno voluto investire sulla linea verde targata penisola sorrentina. Una scelta che ripaga i tanti sacrifici della Accademia Calcio Sorrento.

russo-guidoni-sorrento-benevento-siracusa-1

“Un grande successo per noi, grande merito ai ragazzi – commenta il presidente Aprea -. Abbiamo raggiunto in tre anni un risultato importante che deve fungere da stimolo per noi dirigenti a dare sempre il massimo per le nostre nuove generazioni”.

Affiliata all’Accademy del Milan, a via Califano si pensa sempre alla linea verde. L’ Accademia Calcio Sorrento è prevalentemente una società di puro settore giovanile che in un triennio, come spiega Aprea, “è riuscita a far seguire i suoi giovani calciatori da club professionistici. Siamo certi che con questo entusiasmo e con questo impegno i nostri ragazzi ci daranno tantissime soddisfazioni”.

russo-guidoni-sorrento-benevento-siracusa

Francesco Saverio Russo, classe 2004, chiude un percorso di crescita e di collaborazione tra il sodalizio della Città del Tasso e il Fc Sant’Agnello. Proprio negli ultimi anni Russo è maturato in maniera esponenziale, tanto da essere insignito del premio come miglior difensore all’ultimo Torneo delle Sirene. Lo scorso fine settimana esordio in camiseta giallorossa del Benevento alla prima contro i pari età della Roma.

russo-guidoni-sorrento-benevento-siracusa-2

Francesco Guidoni, classe 2002, cresciuto sul manto verde di via Califano ha dovuto rinviare il proprio esordio con il rossoblù del Cosenza. Infatti aveva da scontare una squalifica rimediata al termine della passata stagione.

Un lavoro ottimale, quello dell’Accademia, che si potrà avvalere anche della nuova collaborazione con il Sorrento 1945 per un sodalizio tutto rossonero