Giovane rom travolto da un treno della Circum diretto a Napoli

Circum-notte

La tragedia è avvenuta poco dopo le 20 di questa sera, anche se il corpo è stato recuperato solo due ore e mezza dopo. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente, ma pare che l’uomo stesse camminando sui binari, nel tratto che va dalla stazione di Santa Maria del Pozzo a quella di Barra, quando è sopraggiunto un treno. L’impatto è stato violentissimo.

L’uomo, che i carabinieri non hanno ancora identificato, è stato scaraventato in un canalone vicino alla sede ferroviaria. Il giovane era privo di documenti ma, secondo i primi accertamenti sembra si tratti di un rom: proprio nei pressi del luogo dove è avvenuto l’incidente, infatti, si trova un campo nomadi molto grande.