Giorgio Napolitano, bis storico

napoltano

Giorgio Napolitano è stato riconfermato Presidente della Repubblica. Un momento di particolare orgoglio per Napoli e per il suo cittadino più illustre che ha avuto, per la prima volta nella storia della Repubblica, un nuovo mandato per guidare la più importante carica istituzionale.

 

Dopo l’elezione del 10 maggio 2006, Giorgio Napolitano oggi è stato rieletto Presidente della Repubblica Italiana. E, come dicevamo, per la prima volta nella storia del nostro Paese, un Presidente viene eletto per la seconda volta alla guida del Quirinale. Una vittoria schiacciante ottenuta con un plebiscito di 738 voti, contro i 217 di Rodotà.

Giorgio Napolitano, nato a Napoli il 29 giugno 1925, è l’undicesimo Presidente della Repubblica Italiana.

“Sono disponibile, non posso sottrarmi. Ora però serve un’assunzione collettiva di responsabilità” erano state le sue parole alla vigilia della ricandidatura.

Dopo il Presidente della Repubblica ora toccherà al Governo. Già martedì, infatti, il Capo dello Stato riprenderà le consultazioni per affidare il nuovo incarico.

RIPRODUZIONE RISERVATA